75° ANNIVERSARIO- FESTA DELLA REPUBBLICA

VIDEO FACEBOOK DELLA CERIMONIA 

VIDEO INSTAGRAM

Oggi mercoledì 2 Giugno 2021 alle ore 11.30 ai Giardini Don Gnocchi, è stato celebrato il 75° anniversario della Festa della Repubblica.

Di seguito si riporta il discorso pronunciato dal Sindaco, Barbara Magni:

“Cari concittadini e autorità presenti il 2 giugno, di 75 anni fa, s’ inaugurava una fase nuova della storia d’Italia, contrassegnata da grande partecipazione popolare, passione civile e fiducia nel futuro.
E, di lì a poco, si schiudeva un periodo di crescita economica, sociale e culturale senza precedenti.

Oggi, allo stesso modo, questo 2 giugno rappresenta una data portatrice di speranza nel futuro, grazie anche all’avvio della campagna vaccinale e nello stesso tempo messaggera di una rinascita per la nostra società che è stata duramente colpita dalla pandemia.

La Festa della Repubblica rappresenta il simbolo del ritrovamento della libertà e della democrazia da parte del nostro paese. È un appuntamento che rinsalda da parte dei cittadini la loro adesione leale e il loro sostegno all’ordinamento repubblicano, nella sua articolazione, allo stesso tempo unitaria e rispettosa delle autonomie, sociali e territoriali.

I valori delle civiltà e delle culture che contraddistinguono l’Italia sono ancora più forti quest’anno che ricorre il settecentesimo dalla morte di del sommo poeta Dante Alighieri.

Il 2 giugno è testimonianza di una cittadinanza consapevole – seria, onesta e fortemente laboriosa – che si stringe intorno alla Repubblica.

In questi settantacinque anni si sono succedute anche tensioni e prove nella vicenda storica italiana: la cornice delle istituzioni repubblicane ha sempre dimostrato di saper consentire all’Italia di affrontare, senza esitazioni, problemi e sfide impegnative che via via si sono manifestate.

Volgendo lo sguardo al nostro passato ci si accorge di quanto cammino sia stato fatto dalla Repubblica per garantire democrazia, libertà, benessere, giustizia, diritti, qualità della vita. Di quanti ostacoli siano stati superati, quando è prevalsa la coesione, il senso di responsabilità, la lungimiranza.

Tutto questo ci induce quindi a guardare al futuro con maggiore ottimismo e forza d’ animo e con questa convinzione e in questa prospettiva auguro a tutta la popolazione Sovicese una buona Festa della Repubblica.”

GALLERIA DI FOTO